Rette

  • Dal momento della conferma dell’ accesso in struttura, l’ospite o chi per esso dovrà provvedere al pagamento della retta di degenza.
  • Il pagamento della retta è posticipato e nello specifico dovrà essere effettuato sulla base di relativa fattura, entro il giorno dieci del mese successivo a quello di riferimento.
  • All’atto dell’ ingresso presso la nostra RSA non è richiesto il versamento di alcuna anticipazione sulla retta.
  • L’ospite mantiene il diritto alla conservazione del posto in caso di assenza temporanea dalla struttura sia per ricoveri ospedalieri esterni, che per visite a carattere familiare, previo accordo con la Direzione Sanitaria che rilascia una apposita autorizzazione scritta.
  • Nel periodo di assenza la diaria risulta pari all’ 80% dell’ ammontare complessivo.
  • Inoltre il rientro in struttura deve essere preventivamente comunicato ed avvenire entro i termini e gli orari concordati con la Direzione Sanitaria.
  • L’ammontare della retta di degenza viene determinato annualmente dal Consiglio di Amministrazione dell’Istituto, sulla base di valutazioni organizzative e gestionali.

P.S. E’ possibile detrarre dalla denuncia dei redditi la quota relativa alla spesa sanitaria che si evince dalla dichiarazione rilasciata dall’ Ente prevista dalla d.g.r. 21 marzo 1997 n. 26316 AGEVOLAZIONI FISCALI e successive modifiche ed integrazioni.