Servizi

001_fondazione
La Fondazione Bevilacqua Rizzi  accoglie 35 ospiti accreditati e 4 ospiti solventi in proprio.
Il servizio medico, infermieristico e  assistenziale è garantito nell’ arco della giornata grazie alla presenza di un Direttore Sanitario, di Infermieri Professionali ed Ausiliari socio assistenziali.
Il Direttore Sanitario è disponibile durante l’orario di presenza in servizio per colloqui personali con i parenti e previo appuntamento da concordarsi direttamente o tramite gli infermieri professionali. E’ disponibile altresì per contatti telefonici con familiari che non risiedono nelle immediate vicinanze e siano impossibilitati a raggiungere la  Fondazione.
L’ attività diagnostico-specialistica come pure quella di analisi e quella radiologica sono garantite ricorrendo alle strutture ospedaliere pubbliche di Cremona e di Crema. Per quanto riguarda gli esami di laboratorio ematochimici, gli stessi sono affidati ad un laboratorio convenzionato con la Fondazione che si preoccupa del trasporto delle provette e dell’invio dei referti in giornata.
Per ogni ospite al momento dell’inserimento in RSA, viene redatto un piano di assistenza individuale con l’apporto del Direttore Sanitario, infermieri, fisioterapista, ausiliari socio assistenziali ed animatore che si traduce sia in una cartella assistenziale dell’ ospite che  nella cartella clinica di

presidi

tipo ospedaliero, regolarmente aggiornata.

L ‘attività riabilitativa interna

All’interno della struttura è funzionante un servizio di fisioterapia .
L’attività viene realizzata sia nella zona adibita a palestra, dove sono collocate le attrezzature specifiche nonche’ le apparecchiature elettromedicali, sia nel salone dove viene praticata la ginnastica di gruppo, ed a secondo dei bisogni, al letto degli ospiti.
La valutazione individualizzata di ciascun ospite effettuata dal Fisiatra in stretta collaborazione con la Terapista della Riabilitazione, consente la stesura di un programma riabilitativo personalizzato, sul quale si realizza il quotidiano programma di lavoro. A ciò si affianca un approccio cognitivo che vede l’utilizzo di test, atti alla misurazione delle capacita’ cognitive residue.

Il servizio di animazione

animazioneIl servizio di animazione riveste una grande importanza nella vita della Fondazione per cercare di migliorare significativamente la qualità del tempo, mantenendo e stimolando nuovi interessi, preservando la funzionalità e valorizzando le risorse, in modo che gli ospiti possano vivere in modo piacevole e significativo il soggiorno nella struttura.
Vengono così individuati  tipi di animazione:

Animazione ludico - ricreativa: questo tipo di animazione è quello che più corrisponde alle caratteristiche di “passatempo” gradevole e adatto a tutti; vengono proposte dall’animatrice momenti di svago, giochi vari, feste di compleanno, feste musicali, lettura del giornale, attività di preparazione delle festività e momenti particolari ( Natale, Pasqua, Carnevale,ecc.).
Animazione dei “grandi eventi”: si tratta di momenti che coinvolgono anche il territorio e la comunità del paese: Progetti con la Scuola dell’Infanzia e Primaria di Annicco, feste di piazza, feste danzanti, uscite, ecc.
Accanto a queste attività di animazione vengono anche offerti interventi più specifici di  relazione e  ascolto rivolto agli ospiti e ai loro familiari.

Volontari

spirituale

Previa autorizzazione rilasciata dal Consiglio di Amministrazione, possono operare nella struttura associazioni di volontariato liberamente costituite, le cui finalità concorrono al conseguimento degli scopi istituzionale dell’ ente. In ogni caso viene fatto obbligo a tutti i volontari di rispettare gli orari ed il riposo degli ospiti e di concordare sempre le visite o le attività con il servizio di animazione interno.


Assistenza Spirituale

L’ assistenza spirituale è assicurata dal Sacerdote che si rende disponibile alle richieste di aiuto spirituale o religioso, al colloquio, all’ ascolto, alla somministrazione dei Sacramenti.
La sua presenza, al di fuori delle normali visite periodiche, si può richiedere  per mezzo del personale di reparto.
La celebrazione della Santa Messa avviene il Sabato alle ore 16.00.
Si rispetta la libertà religiosa e di culto.