I Valori

valori
I valori cui si ispira la Fondazione Bevilacqua Rizzi nel perseguire le proprie finalità si possono rispecchiare nei seguenti principi:

UGUAGLIANZA: la pari dignità degli utenti dei servizi sanitari trova il suo fondamento nell’ art. 3 della Costituzione Italiana. Questo significa che i servizi vanno resi alla cittadinanza secondo regole uguali per tutti, senza discriminazioni di sesso, razza, lingua, religione, disposizioni politiche e di condizioni personali e/o sociali. Non solo, nell’ erogazione dei servizi al pubblico va salvaguardato nella sostanza il diritto alla uniformità delle prestazioni, commisurata alle esigenze degli utenti ed in particolare di quelli più deboli.


IMPARZIALITA’: secondo quanto previsto dalla nostra Costituzione all’ art. 97, per cui il servizio reso a tutti i destinatari deve essere improntato a criteri di giustizia,  obiettività e di non discriminazione.


CONTINUITA’: si rivolge particolare attenzione affinché non vengano mai a mancare le condizioni necessarie per garantire la continuità nel tempo dei servizi offerti, al fine di non arrecare agli utenti alcun disagio.


PARTECIPAZIONE: nell’ erogazione dei servizi devono essere sempre garantiti il diritto alla corretta informazione, la possibilità di formulare suggerimenti per il miglioramento dei servizi.


DIRITTO DI SCELTA: è una manifestazione del diritto più ampio di libertà personale, che si traduce nel diritto di libera scelta della Struttura e del luogo di cura.


EFFICIENZA, EFFICACIA ED ECONOMICITA’: come valori di riferimento nell’ erogazione del servizio e come impegno di tutti gli operatori a tutti i livelli, nella gestione della struttura. E’ dovere di tutti ottimizzare il proprio lavoro in modo che il servizio reso sia rispondente alle aspettative e qualitativamente efficiente e nel pieno soddisfacimento dei bisogni di salute e di assistenza dei cittadini che accedono alla struttura.